Tante idee per le vacanze invernali 2018!

Dicembre è ormai alle porte e con l'inizio del mese natalizio, si inizia a pensare alle vacanze invernali di quest'anno e ai posti in cui trascorrerle. Qui di seguito vi daremo alcune idee per scegliere le mete invernali, sia per chi potrà trascorrere vacanze lunghe, sia per chi avrà meno giorni di vacanza.

Le mete per trascorrere le vacanze al caldo

Iniziamo dalla destinazione al top di questa classifica: le Filippine! Il periodo che va da dicembre a gennaio è infatti il migliore per visitare proprio questo arcipelago con più di settemila isole, tra cui l'isola di Pawan, la più conosciuta e più bella, a detta dei turisti.

Un'altra idea potrebbe esser Cuba, in quanto i mesi migliori per visitarla vanno da novembre ad aprile. Le temperature sono più che miti, con massime di 24° e minime di 15°. Inoltre, nella stupenda isola, è molto più importante festeggiare Capodanno piuttosto che Natale: inizierete il nuovo anno con tanta musica, balli vari e tantissimo buon cibo. 
Spostandosi verso il Nord America,  troviamo la soleggiata Miami, dove poter trascorrere Natale al caldo sulle bellissime spiagge, con un'offerta gastronomica che non vi farà rimpiangere il classico "pranzo di Natale" tra parenti.

Ovviamente è impossibile non citare le isole spagnole più famose: le Canarie! Con una distanza di massimo 4-5 ore d'aereo, tra l'altro low-cost, si possono raggiungere queste meravigliose e calde isole. La più conosciuta è Fuerteventura, meta di tantissimi sportivi per il windsurf e il kitesurf che si possono praticare in loco. 

Se non si desidera viaggiare sulle lunghe distanze, si può restare in Italia: la "nostra" Sicilia è caratterizzata da temperature miti anche in inverno (la massima è di 16°) e offre tantissimi luoghi da visitare: Palermo, la valle dei Templi di Agrigento, Catania e tutto il resto che offre questa bellissima isola.

Le mete per trascorrere le vacanze al freddo

Per chi invece è un'amante  del  clima freddo, abbiamo altrettante opzioni tra cui scegliere: in vetta alle città da visitare per Natale/Capodanno ci sono le metropoli di New York e di Londra. 

A dicembre troverete una New York gelida, probabilmente innevata, ma comunque caotica e molto luminosa. Per Capodanno viene organizzata la famosa cerimonia a Times Square con cantanti celebri, luci ed effetti speciali; alla quale è possibile partecipare comprando un pass. Per questo importante viaggio, occorre ovviamente prenotare il biglietto di volo con largo anticipo. 
Credit: Santatelevision.com

Anche la capitale del Regno Unito non è da meno: famoso è infatti lo spettacolo pirotecnico, presentato dal sindaco, nelle vicinanze del London Eye. Anche qui bisogna acquistare il biglietto per partecipare all'evento, ma il costo è più che accessibile: 10 sterline. Chi vuole, ovviamente, può godersi lo spettacolo da altri punti centrali a Londra. 

Sempre in Europa, vi consigliamo di considerare l'idea di andare a visitare il Villaggio di Babbo Natale, a Rovaniemi! Questo villaggio tutto innevato incanterà grandi e bambini, con la possibilità di visitare la fabbrica dei regali di Babbo Natale, compresa la possibilità di spedire le lettere con il timbro di Santa Claus. 

Infine, non possiamo non segnalare i mercatini di natale più gettonati: i mercatini di Norimberga! E' possibile visitarli dal venerdì che precede l'Avvento fino al 24 dicembre, nel vasto mercato ci sono 200 bancarelle con prodotti che riguardano strettamente il Natale e la tradizione di questo fantastico mercatino.




Credits: Google Images Italia





Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione