Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2021

Tendenze: in America spopola lo sharing delle piscine private

Immagine
La nuova tendenza made in USA si chiama Swimply ed è l'Airbnb delle piscine private: un portale che non affitta case o stanze, bensì vere e proprie piscine. La piattaforma nasce da una start-up americana ed è disponibile in diversi paesi e stati, come la Florida, la California e il New Mexico, ma anche l'Australia e il Canada. Il servizio funziona come quello di Airbnb: i proprietari si registrano sul sito e mettono a disposizione la loro piscina, specificando prezzi e orari e inserendo descrizione e foto. A questo punto i clienti possono effettuare la ricerca in base alle loro esigenze. La tendenza è quella di affittare la piscina in gruppo, ma è vietato organizzare party, inoltre è obbligatorio essere maggiorenni per poter prenotare.    Generalmente i prezzi oscillano dai 20 ai 200 dollari all'ora, i quali variano in base a differenti fattori: dalla location in cui è ubicata la casa alla bellezza della piscina, fino a diversi optional presenti, come scivoli d'acqua,

Assemblee condominiali in remoto: cosa dicono le associazioni?

Immagine
Il Sole 24 Ore ha svolto un'inchiesta in merito alle assemblee condominiali in remoto, raccogliendo le opinioni delle associazioni degli amministratori di condominio.  Dalla ricerca svolta, emerge che in merito alla fattibilità delle assemblee condominiali in modalità telematica, la maggior parte delle associazioni si sono pronunciate positivamente, ma emerge anche la necessità di una normativa più chiara e completa che possa garantire una certezza dei risultati delle assemblee svolte da remoto.  Per quanto riguarda l'impegno che l'associazione fornisce agli iscritti per l'organizzazione delle assemblee in modalità telematica, quasi tutte le associazioni si dichiarano soddisfatte. Emergono invece pareri differenti in merito allo svolgimento delle assemblee da remoto sul totale delle assemblee, infatti, considerando le associazioni più rappresentative, la maggioranza è orientata sul 30/40%. Le associazioni, con i loro presidenti, che hanno partecipato all'inchiesta

La vendita dei poderi: tra problemi e soluzioni

Immagine
Sarà forse perchè sono nata in campagna, figlia e nipote di agricoltori e viticoltori, che le proprietà contadine mi hanno sempre affascinata. Dal lontano 2003, quando ho iniziato questo lavoro, ho seguito diverse vendite di poderi e vi posso assicurare che ciascuna vendita ha avuto le sue problematiche (sanatorie, servitù, diritti di passaggio, prelazioni etc..). Fino a qui vi sembra semplice? Non direi… considerate che non sempre si trovano i numeri di telefono sull'elenco telefonico e spesso si è nella situazione di dover contattare più persone per arrivare al proprietario. Non tutti abitano nelle vicinanze, ma nessun confinante può essere tralasciato. Non è facile vendere questo tipo di immobili, le leggi da conoscere sono tante ed è solo grazie all'esperienza che ho accumulato in questi anni che affronto ogni difficoltà con la consapevolezza di poterla risolvere. Le compravendite che riguardano terreni agricoli, rispetto ad una normale compravendita, sono soggette al “diri

Proroga fino al 2023 per alcuni casi di Superbonus 110%

Immagine
Il Superbonus al 110% è stato prorogato fino al 2022, mentre in alcuni casi fino al 2023.  La misura è stata introdotta dal Decreto Legge n.59, il quale è entrato in vigore dall'8 maggio.  Il Decreto prevede alcune modifiche importanti, tra le quali una tempistica ridotta per poter accedere all'agevolazione e il termine ultimo per accedere alla detrazione fiscale variabile, in base al soggetto che richiede all'agevolazione.  Il termine ultimo per accedere al Superbonus è, in linea di massima, fissato al 31 dicembre 2022. Inoltre, qualora entro il 30 giugno 2022 (termine ultimo fissato in precedenza) sarà completato il 60% degli interventi previsti, sarà possibile ottenere il Superbonus anche per le spese che verranno sostenute fino a dicembre 2022.  Per i lavori che vengono effettuati nei condomini, possono rientrare nell'agevolazione tutte le spese che vengono sostenute entro il 31 dicembre 2022, senza alcun vincolo rispetto allo stato di avanzamento lavori. Per quanto

Quanto è importante il tecnico per la vendita della tua casa?

Immagine
Vorrei fare subito una precisazione: sono un’agente immobiliare, pertanto non posso certificare   se l’immobile oggetto di compravendita è conforme dal punto di vista catastale, urbanistico ed edilizio… solo un geometra, un architetto o un tecnico specializzato in materia può asserire che   tutto è in regola.   Oggi è obbligatorio eseguire il controllo sulla regolarità tecnica di un immobile, quindi il consiglio è quello di affidarsi  fin da subito  a un serio professionista abilitato, iscritto all’Albo. Il motivo è semplice: sapere se il tuo immobile è conforme potrebbe evitarti non pochi problemi.   Purtroppo   il venditore non sempre è disponibile a procurare la certificazione sulla conformità urbanistica prima di un preliminare di vendita, ma spesso quella che è una scelta volta al risparmio, si può rivelare in realtà molto dispendiosa. Nella mia esperienza   da agente immobiliare, ho potuto constatare che le sorprese purtroppo sono sempre dietro l’angolo; quando pensi che il tuo i

Tendenze: gli ambienti lavorativi flessibili e sostenibili di The Medelan

Immagine
Un nuovo concetto di ufficio creato da Milano Contract District trova spazio all'interno di The Medelan , un ambiente sostenibile e flessibile dedicato al business.  L'ufficio tipo si basa sul resimercial design , la tendenza che inizia a spopolare anche in Italia e che è fondata sull'idea di ricreare all'interno dello spazio di lavoro lo stesso comfort che caratterizza generalmente gli ambienti residenziali. In questo modo prendono vita delle postazioni di lavoro ibride, create su misura per le persone.  Lorenzo Pascucci, fondatore di Milano Contract District ha spiegato che il modello è stato testato virtualmente, creando rappresentazioni reali e fisiche che hanno fatto emergere la qualità del progetto, partendo dalla luce e arrivando fino al benessere psicofisico che l'ambiente può far sperimentare ai lavoratori. Benessere che deriva principalmente dalle scelte cromatiche, dalle forme, dal comfort acustico e dai prodotti scelti per arredare gli ambienti.  The Med

Affitti: esenzione Irpef se l'inquilino non paga

Immagine
Il decreto Sostegni ha ricevuto la prima approvazione e il via libera dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. Tra le principali novità in tema di locazioni, troviamo l'esenzione dalla tassazione Irpef per quei proprietari che i cui inquilini non stanno pagando le rate del canone.  Nello specifico vengono esclusi dalla tassazione tutti i canoni di locazione che non sono stati percepiti a partire dal 1° di gennaio 2020, indipendentemente dalla data in cui è stato stipulato il contratto.  Fanno parte del provvedimento anche quei canoni di affitto dovuti per gli immobili ad uso abitativo, mentre per quanto riguarda i canoni non percepiti prima del 1° gennaio vengono applicate le regole pre-esistenti, secondo le quali i canoni rientrano nell'imponibile nel periodo di imposta al quale sono riferiti.  Inoltre con il decreto viene rinviato il versamento degli acconti Irap anche per le imprese che hanno superato le soglie previste dal Temporary Framework. La scadenza è stata fi

Mutuo prima casa per i giovani: quanto si risparmia?

Immagine
La bozza del decreto Sostegni Bis contiene misure che agevolano gli under 36 nell'accensione del mutuo per la prima casa.  Tra le varie agevolazioni vediamo l'esenzione dal pagamento delle imposte di registro, ipotecaria, catastale e sostitutiva, oltre che un onorario notarile ridotto, mentre per quegli immobili soggetti a IVA è previsto un credito di imposta da recuperare attraverso la dichiarazione dei redditi. Nello specifico, quando si compra casa da un privato, bisogna pagare un'imposta di registro pari al 2% del valore catastale dell'immobile, oltre che un'imposta ipotecaria e una catastale, pari a 50€ l'una. A tali costi deve essere aggiunta l'imposta sostitutiva sui finanziamenti, che è pari allo 0,25% del valore del mutuo che viene concesso dall'istituto di credito. Supponendo che un under 36 voglia acquistare una da 150.000€, con un valore catastale pari a 77.098€, dovrebbe pagare un'imposta di registro pari a 1.542€, ai quali devono essere

House of Wisdom: la biblioteca tra futuro e tradizione

Immagine
Un nuovo edificio spettacolare arricchisce ora gli Emirati Arabi Uniti. Si tratta della House of Wisdom, "casa della saggezza", progetto firmato da Norman Foster & Partners: una biblioteca che sorge vicino a Dubai, più precisamente a Sharjah, località famosissima per i suoi musei e nominata Capitale Mondiale del Libro dall'Unesco nel 2019.  House of Wisdom riesce a mescolare futuro e tradizione unendo in un perfetto equilibrio minimalismo e monumentale. La costruzione è sovrastata da un tetto piatto che ha uno sbalzo di 15 metri, il quale riesce a creare una grande piazza ombreggiata all'ingresso della biblioteca: considerando che la costruzione è inserita nel deserto, l'ombra è fondamentale. L'opera, quindi, si adatta alla perfezione al clima arabo, anche grazie alle facciate a vetri che sono procedute da un diaframma in alluminio con il compito di filtrare i raggi del sole e rendere piacevole la permanenza del visitatore.  All'interno la biblioteca o