Le mete per le vacanze del 2022: il Mediterraneo vince su tutto. Scopri le mete più gettonate


Ebbene sì, come avrete potuto leggere dal titolo dell'articolo, quest'anno sarà proprio il Mediterraneo ad essere la meta turistica per italiani e non.
Ora, però, arriva il momento più difficile "dove andiamo in vacanza?" Ad aiutarvi sarà l'Osservatorio che ha visionato oltre 3 mila questionari per comprendere come sono variati i viaggi degli italiani, arrivando alla conclusione che il 73% degli intervistati resterà in Italia mentre il 23% si sposterà all'estero. 
Come potete fare per scegliere la meta migliore per le vostre esigenze? Semplicemente potreste consultare la piattaforma online MUSEMENT, che ha stilato una classifica sulle migliori isole del Mediterraneo dove trascorrere le vacanze del 2022.
Tra le prime mete in classifica vi sono la Sicilia con: 



    

Catania, Palermo, la Valle dei Templi di Agrigento e le escursioni sull'Etna. Inoltre vi sono le Gole dell'Alcantara che sono situate tra i comuni di Castiglione di Sicilia e di Motta Camastra.

Oppure un'alternativa è la Sardegna: 
con Cagliari, le spiagge di Palau e Aglientu. Un'altra particolare meta sono le spiagge che sembrano fatte di...riso, le cosiddette  "Spiagge di Is Arutas"  in provincia di Oristano.

Tra le mete estere che si affacciano sempre sul Mediterraneo sono citate:   

  • Malta dove sicuramente dovreste andare alla Blue Lagoon, Golden Bay e Paradise Bay,   le spiagge più suggestive dell'isola;
  • Cefalonia (Grecia): se voleste passare una vacanza nella totale tranquillità e natura è il luogo che fa al caso vostro
  • Maiorca (Spagna): è il luogo perfetto per chi non vuole passare la giornata fermo sotto al sole.  E' un luogo adatto alle famiglie con numerosi parchi acquatici e oltre 300 spiagge ma che consente svariate attività adatte ad ogni età.












Photo Credits: PIXABAY

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Uso promiscuo di un immobile: un po' di chiarezza

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione