Nuovo modello per la cessione del credito d'imposta sulle locazioni

Il 12 febbraio scorso L'Agenzia delle Entrate ha approvato un nuovo modello per la cessione del credito di imposta sulle locazioni. Tale modello va a sostituire quello approvato il 14 dicembre 2020, ed è entrato in uso a partire dal 15 febbraio scorso.  

Va sottolineato che la Legge di Bilancio 2021 ha previsto la proroga al 30 aprile 2021 del credito di imposta del 60% sugli affitti degli immobili ad uso non abitativo introdotto con il Decreto Rilancio. 

Per chi decide di cedere il credito, all'interno del modulo deve specificare i codici fiscali del cedente e dei cessionari, la tipologia di credito che viene ceduto, l'ammontare del credito maturato e l'ammontare della quota ceduta, l'importo che viene ceduto a ogni cessionario, gli estremi della registrazione del contratto e la data della cessione del credito. 

Il nuovo modello, introdotto a febbraio, permette la comunicazione della cessione del credito di imposta sulle locazioni anche, per i mesi fino ad aprile 2021, alle imprese turistico ricettive, ai tour operator e alle agenzie di viaggio, così come è previsto dall'art. 1, comma 602 del Bilancio 2021.

Photo Credits: Pinterest.it e Google Images

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.



Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione