Olimpiadi 2026 e previsioni immobiliari

Nel 2026 si terranno le Olimpiadi Invernali a Milano-Cortina. Vediamo qualche previsione per quanto riguarda lavoro e settore immobiliare. 
Glie studi della Bocconi di Milano, della Ca' Foscari di Venezia e la Sapienza di Roma prevedono che i Giochi porteranno un'importante crescita del PIL e dei posti di lavoro. Per quanto riguarda il mercato immobiliare, occorre sottolineare che la categoria che riguarda il settore alberghiero è cresciuta del 9%, toccando quota 3 miliardi di euro di immobili oggetto di compravendite o contratti di locazione. Si crede che questa tendenza non perderà il suo andamento positivo, grazie all'assegnazione delle Olimpiadi 2026.

Occorre sottolineare che non sempre i grandi eventi implicano una crescita. Perchè la crescita economica, e di conseguenza immobiliare, sia possibile è necessario che le città abbiano una massa critica importante e che siano adeguatamente predisposte ad accogliere l'evento in questione.

Sicuramente le zone più interessare saranno quelle che vedranno sorgere i nuovi impianti sportivi e le residenze destinate agli atleti che parteciperanno ai giochi, andando a trasformare le periferie in quartieri riqualificati e dotati di moderne infrastrutture. Per quanto riguarda il capoluogo lombardo, le zone più toccate saranno quella di Porta Romana, ex scalo merci ormai inutilizzato da tempo, dove vedremo sorgere il Villaggio Olimpico, che verrà in un secondo tempo riconvertito a residenze universitarie. La riqualificazione di questo quartiere comporterà anche lo sviluppo del progetto Symbiosis, adiacente a Porta Romana, la quale si candida a diventare una zona particolarmente richiesta. Inoltre vedremo anche il recupero del Palasharp a Lampugnano e la costruzione di un nuovo palazzetto nel quartiere di Santa Giulia. 

Le Olimpiadi aumenteranno, di conseguenza, anche il numero di visitatori, quindi si può prevedere un effetto positivo anche su tutte le località turistiche invernali. Per quanto riguarda gli anni successivi ai Giochi, i benefici interesseranno principalmente le zone in cui si svolgeranno le Olimpiadi, ossia Cortina, Livigno, Bormio e più in generale tutta la Valtellina, in quanto avranno ottenuto grande visibilità e godranno di infrastrutture rinnovate.

Photo Credits: Pinterest.it & Google Images

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione