Agevolazione e usucapione

L'agevolazione Prima Casa, che prevede riduzioni e sconti per quanto riguarda le imposte di registro, ipotecaria e catastale, quando viene acquistata un'abitazione da adibire a prima casa, può essere applicata anche in caso di immobili che derivano da una sentenza di usucapione emessa da un giudice?

L'articolo 8 della Tariffa parte prima, allegata al DPR 131 del 1986, dichiara gli atti dell'autorità giudiziaria ordinaria e speciale soggetti all'imposta di registro in termine fisso. La misura dell'imposta però è variabile in relazione al tipo di provvedimento e al tipo di atti che recano il trasferimento o la costituzione di diritti reali su beni immobili.
Inoltre, in questo articolo la tassazione delle sentenze di usucapione viene equiparata a quella degli atti di trasferimento della proprietà. Questo comporta quindi l'applicabilità delle agevolazioni relative all'acquisto della prima casa, quando vengono registrate le sentenze dichiarative di un immobile per usucapione?

La Corte Suprema di Cassazione si è espressa a favore di equiparare i provvedimenti che accertano l'acquisto di beni immobili o di diritti reali di godimento sui medesimi per usucapione e gli atti traslativi a titolo oneroso. La corte ritiene che: "i benefici fiscali previsti per l'acquisto a titolo oneroso della "prima casa" si applicano anche alle sentenze dichiarative dell'acquisto per usucapione, ove l'immobile usucapito sia destinato a prima casa di abitazione, in virtù della previsione di cui all'art. 8, nota 2^ bis, della Tariffa allegata al DPR n. 131 del 1986".

Perchè sia possibile usufruire delle detrazioni, l'immobile deve essere destinato a prima casa, dunque per applicare l'agevolazione occorre verificare la sussistenza di questa condizione. 

Photo Credits: Pinterest.it & Google Images

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione