Tendenze: il camino e la stufa che arredano

Il riscaldamento, fondamentale per il comfort all'interno delle nostre abitazioni, diventa ora un vero e proprio elemento di arredo, grazie all'incontro con il mondo del design. 


Le fonti di calore nelle nostre case sono sempre più diversificate e la tendenza è quella di combinare efficienza energetica, tecnologia e gusto estetico. In questo articolo abbiamo selezionato alcune delle novità più in voga dalle quali prendere ispirazione. 




Le stufe a pellet sono pratiche ed ecologiche, perchè il combustibile deriva da fonti rinnovabili (segatura di legno pressata), inoltre consentono di ottenere comfort termici ottimali, contenendo i costi. Quelle più innovative possono essere comandate con smartphone grazie alla domotica.


I caminetti hanno subito un'incredibile evoluzione in fatto di design. Partendo da quelli più tradizionali, per intenderci quelli tipici delle case di montagna e di campagna, si arriva a quelli rivestiti in marmo, fino a quelli, veramente scenografici, sospesi al centro dell'ambiente in cui sono posizionati. Il caminetto è sicuramente il sistema di riscaldamento più suggestivo, ma prima dell'installazione occorre considerare bene l'intervento che comporta il suo posizionamento (comignolo, canna fumaria ecc), il livello di manutenzione che comporta (pulizia), oltre che la tipologia di combustibile con il quale alimentarlo (legno, pellet, bioetanolo ecc).



E per chi non può posizionare una stufa o un camino nella propria abitazione? Niente paura, ci sono i radiatori di design. Se siete stanchi dei classici radiatori tradizionali, oggi il mercato ne propone alcuni che sono veri e propri oggetti di arredo, capaci di donare nuova luce (e calore) ai tuoi interni. Esistono scaldasalviette elettrici, personalizzabili con lastre di Laminam o con diverse rivestimenti in fibra di vetro dalle diverse grafiche, e pannelli radianti che sembrano veri e propri quadri, come fossero pezzi storici originali. 






Photo Credits: Pinterest.it e Google Images

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.


Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Uso promiscuo di un immobile: un po' di chiarezza