Agevolazioni fiscali Irpef riguardanti la casa

In materia di tassazione una detrazione è una somma di denaro che viene sottratta all'imposta dovuta al fine di ridurne il valore lordo.
I bonus casa, le agevolazioni fiscali in campo edile non sono altro che detrazioni che vanno a ridurre il totale Irpef, ovvero l'imposta sul reddito delle persone fisiche. 
La legge di bilancio 2019 ha prorogato la possibilità di usufruire di agevolazioni fiscali in materia edilizia e detrazioni casa; attraverso una serie di post si vuol fare chiarezza sul mare magnum connesso a questo argomento e cercare di fornire qualche informazione utile a chi ha dubbi in merito.

Una delle prime spese a cui si va incontro nell'acquisto di una casa è quella di intermediazione immobiliare la quale può essere detratta nella misura del 19% per importi fino a 1000€ nel caso di abitazione principale.

Per chi apre un mutuo ipotecario per l'acquisto, la ristrutturazione o la costruzione della prima casa si possono detrarre, ai fini del calcolo Irpef, gli interessi passivi, gli oneri accessori e le spese relative al mutuo per il 19% su un massimo di 4000€. E' importante che chi stipula il mutuo sia anche il proprietario dell'immobile e nel caso di contratto cointestato anche l'altra parte ha diritto alla detrazione per la parte spettante ovvero il 19% di massimo 2000€.

Anche il canone d'affitto può essere portato in detrazione con il modello 730; l'importo del rimborso varia in funzione di specifiche e precise regole. Riportiamo qui sotto le categorie dei canoni che possono usufruire delle agevolazioni: 1) canoni di locazione per abitazione principale, 2)  canoni di locazione per lavoratori che spostano la propria residenza per motivi di lavoro, 3) contratti di locazione in regime convenzionale.

E' previsto un bonus anche per chi stipula una polizza casa contro calamità naturali e catastrofali come per esempio terremoti, incendi, piogge, nevicate e grandinate. In questo caso si può detrarre il 19% del premio assicurativo riconosciuto alla compagnia. 


Photo Credits: Pinterest.it & Google Imagine

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione