Scopriamo le tendenze 2018 per i pavimenti

Il pavimento è un elemento fondamentale dell’interior design nelle nostre case. Eccovi quindi qualche consiglio di tendenza per rinnovare il vostro pavimento.


Per chi è un amante del gusto vintage ci sono le vecchie piastrelle che noi tutti conosciamo in quanto ricoprivano i bagni delle nostre nonne e che sono tornate di moda, ma ovviamente in chiave moderna. Infatti, le nuove lavorazioni delle piastrelle imitano le fibre dei tessuti, dalla morbidezza della lana al denim alle decorazioni in pizzo. Segnalamo la tendenza della forma esagonale.
Se invece preferite restare sul classico, potete considerare  di rinnovare un ambiente con il marmo, sconsigliato solamente nelle camere da letto in quanto crea un ambiente troppo freddo. Il marmo dona molto come pavimento nelle cucine classiche in legno, in quelle moderne e nel bagno, dove è particolarmente indicato grazie alla sua resistenza all’acqua. Potete scegliere il pavimento in marmo anche per il salotto, dove vi consigliamo:

  • se la sala è arredata con mobili in legno scuro, scegliete su un marmo chiaro, per esempio nelle tonalità del beige;
  • se la sala è arredata con elementi di design moderno, potete puntare sull’intramontabile colore bianco o su un colore più audace purché sia in netto contrasto con gli arredi circostanti.


Parliamo ora del gres porcellanato, materiale versatile e resistente, adatto per ogni ambiente della casa. Il pavimento in gres con effetto marmo può creare un effetto moderno, mentre con l'effetto cemento o resina opaca, in tutte le tonalità di grigio e nelle diverse nuance del bianco, può donare l’effetto legno. Infine, se si sceglie un pavimento in gres con decorazioni, esso può simulare la presenza di un tappeto.

Quest'anno in autunno predominerà il parquet in rovere nelle varie colorazioni dell’ebano, del caffè e del miele, oppure in colore bamboo o in sughero, per richiamare più una tonalità naturale. Per quanto riguarda la posa, ritorna in tendenza la spina di pesce, ma resa moderna da contrasti di cromie.

Una nuova tendenza del 2018 sono i pavimenti in resina, molto utilizzati in ambito industriale, grazie alla loro resistenza. La scelta ricade su questo tipo di pavimenti in quanto si prestano a infinite personalizzazioni, per abbinarli agli arredi o creare un contrasto ottico, grazie a intarsi e sfumature. Inoltre, possono essere realizzati anche in effetto 3D.



Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione