Stesso immobile, prezzo diverso


A quanti è capitato di leggere gli annunci dei siti immobiliari e di vedere pubblicizzato un immobile a prezzi diversi?

Le reazioni sono molteplici.
Il pensiero più comune è che l'agenzia con il prezzo superiore sia più cara.
I più diffidenti pensano che si tratti sicuramente di qualcosa di poco "pulito", ipotizzando ipoteche, trascrizioni pregiudizievoli e altro che, a loro parere, renderebbe l'immobile invendibile oppure semplicemente più costoso in quanto richiederebbe pratiche burocratiche per le relative cancellazioni.

In realtà, dietro a questa pubblicità poco chiara, c'è solamente il mancato aggiornamento da parte delle agenzie incaricate, del prezzo di vendita che, a seguito di trattative non concluse, può avere subito flessioni al ribasso.

E' sufficiente quindi chiedere all'agenzia di parlare direttamente con il proprietario, per fugare ogni dubbio al riguardo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione