Tendenze: cucina a scomparsa per ambienti open

Sempre più spesso, all'interno delle nostre case, troviamo zone giorno open space che uniscono l'ambiente della cucina a quello del living. Tuttavia, avere i fornelli in vista per qualcuno potrebbe essere un problema: come risolvere quindi? Esistono diverse soluzioni creative e di design.

La classica cucina a scomparsa prevede ante con apertura verso l'esterno, ma la tecnologia e il design hanno fatto enormi passi in avanti. Le cucine a scomparsa moderne infatti prevedono l'utilizzo di pannelli scorrevoli che scompaiono dentro ad apposite nicchie: in questo modo non vanno ad occupare prezioso spazio e addirittura è possibile sfruttare anche gli angoli.

Tante volte non è necessario che tutta la cucina sia a scomparsa, ma solo alcuni dei suoi elementi, magari proprio quelli che vengono utilizzati meno. 

Una bella soluzione per occupare meno spazio, sono i piani estraibili e i tavoli a scomparsa: quando non vengono utilizzati possono essere riposti sotto un altro top o all'interno di un'armadiatura. Oggi i tavoli e i piani a scomparsa vengono inseriti anche nelle cucine a isola.

La casa è piccola e tu hai bisogno di una scrivania per lo smart working ma non sai dove posizionarla? Nessun problema, la tua zona cottura, grazie a una pratica copertura, si può trasformare in tavolo da lavoro.

Non volete nascondere completamente la vostra cucina? Allora potete mimetizzarla, ad esempio utilizzando lo stesso colore sia per l'arredo che per la parete alle sue spalle; questa soluzione funziona sia che scegliate un colore che si differenzia completamente dal resto dell'abitazione, sia utilizzando tonalità che si abbinano alla perfezione al resto dei vostri arredi. 







Photo Credits: Pinterest.it e Google Images

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione