Sostituzione della caldaia e SuperBonus al 110%

Per la sostituzione della caldaia, è possibile beneficiare del SuperBonus al 110%? L'Agenzia delle Entrate fornisce la sua risposta (n.600), spiegando che la sostituzione della caldaia rientra negli interventi per i quali si può usufruire del bonus, siccome gli interventi previsti rientrano tra i trainanti e i trainati.

L'Agenzia ha sottolineato che nel caso specifico, preso in esame nel quesito, in cui viene sostituita una caldaia a gasolio che è adibita a riscaldamento dell'abitazione e alla produzione di acqua calda sanitaria, con uno scaldabagno a pompa di calore per la produzione di acqua calda e una termostufa a pellet per il riscaldamento dell'abitazione, è possibile usufruire del SuperBonus.

Questo è possibile in quanto lo scaldabagno a pompa di calore, per la produzione di acqua calda sanitaria, fa parte degli interventi trainanti, mentre la termostufa a pellet in qualità di generatore di calore alimentato a biomassa combustibile fa parte degli interventi di efficientamento energetico e godono quindi dell'Ecobonus. Per questo motivo può quindi essere considerato un intervento trainato. 

Photo Credits: Pinterest.it e Google Images

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.


 

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione