Aggiornati i modelli per Ecobonus e ritrutturazioni

L’Agenzia delle Entrate  ha aggiornato una serie di modelli per la dichiarazione dei redditi, tra cui due relativi agli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia.
La prima novità riguarda la comunicazione all'anagrafe tributaria dei dati relativi agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali.


Il modello è stato aggiornato per consentire ai contribuenti di dichiarare l’eventuale cessione del credito
Da quest'anno la cessione è possibile anche per gli interventi sulle singole unità immobiliari ed è stato consentito ai condòmini incapienti di cedere alle banche il credito di imposta corrispondente alla loro quota di detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni dei condomìni.
 
La seconda novità riguarda la comunicazione dei dati relativi ai pagamenti effettuati a mezzo bonifico per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici.
 
È stata introdotta una nuova causale per individuare i bonifici relativi alle spese per l’arredo degli immobili ristrutturati.

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione