Videosorveglianza: domande entro il 20 marzo per il credito di imposta

Con il provvedimento del 14/02/2017 n.33037 l'Agenzia delle Entrate ha definito le modalità e i termini di presentazione dell'istanza per l'attribuzione del credito di imposta per le spese sostenute per l'installazione di sistemi di videosorveglianza o di sistemi di allarme.

L'istanza dovrà essere presentata dal 20 febbraio 2017 al 20 marzo 2017.

Il credito d'imposta spetta per le spese sostenute nel 2016 in relazione ad immobili non utilizzati nell'esercizio di attività di impresa o di lavoro autonomo.
Per le spese sostenute per immobili utilizzati per l'esercizio di impresa o lavoro autonomo il credito spetta nella misura del 50%.

Il credito di imposta riconosciuto sarà nella misura percentuale determinata sulla base del rapporto tra l'ammontare delle risorse stanziate e il credito di imposta complessivamente richiesto e sarà reso noto entro il 31 marzo 2017.








Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione