Nuda proprietà: vantaggi per chi compra e per chi vende

La nuda proprietà è un caso di proprietà privata slegata dal diritto reale di godimento; ovvero per un immobile se ne detiene la proprietà ma non il diritto di usufrutto.
La domanda che sorge spontanea e alla quale cerchiamo di dare una risposta è: cosa spinge le persone ad acquistare la nuda proprietà?
Acquistare un immobile in nuda proprietà significa diventare i proprietari ma senza l'usufrutto che rimane ad altri per una durata pari a quanto viene sancito nel contratto. 
Questa tipologia di compravendita rappresenta per chi acquista una forma di investimento futura sfruttando anche il vantaggio di pagare un valore più basso rispetto a quello di mercato; mentre per la parte venditrice è un mezzo per reperire liquidità mantenendo ugualmente il diritto di abitare e godere dell'immobile.
Sulla base dei dati ottenuti dalle vendite dell'ultimo semestre del 2018 la tipologia di immobile che riscuote il maggior successo per acquisti di nuda proprietà sono i trilocali (27,5%), seguiti subito dopo dai bilocali e quadrilocali con una percentuale pari al 25%  
 Photo Credits: Pinterest.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione