In attesa della festa più spaventosa dell'anno


Halloween, la ricorrenza festeggiata principalmente nei paese anglosassoni,  è di origine celtica, ma da anni ha preso piede anche in Italia, coinvolgendo grandi e piccini. Mancano pochi giorni all'arrivo della notte più spaventosa dell'anno, per questo motivo abbiamo pensato per te una lista di decorazioni fai da te, facili da realizzare, ma perfette per creare la giusta atmosfera: coinvolgendo anche i più piccoli, le decorazioni saranno ancora più belle e fantasiose!

Simbolo di questa ricorrenza è sicuramente la zucca, che con i suoi colori caldi e accesi, accompagna l'arrivo dell'autunno, per questo iniziamo proprio da lei per decorare casa. Puoi scavare zucche ornamentali di forme, dimensioni e colori diversi, ti basta inserire all'interno una candela e otterrai con facilità una meravigliosa lanterna. 

Per dare un aspetto sinistro alla tua casa non possono mancare le ragnatele, puoi crearle facilmente sfilacciando del cotone idrofilo e puoi sistemarle facilmente negli angoli, sulle porte, sulla tavola ecc..

Se hai a disposizione un giardino puoi creare un finto ma terrificante cimitero horror: ti bastano dei pannelli di compensato per ritagliare e decorare le sagome delle lapidi, disponile sul suolo e se vuoi dare loro un tocco ancora più pauroso posiziona anche uno scheletro che esca dalla tomba, i tuoi ospiti resteranno pietrificati dalla paura!


Se per la sera di Halloween hai ospiti a cena non puoi non addobbare la tavola. Per quanto riguarda la tovaglia prediligi il colore arancione, o simili, mentre per creare contrasto utilizza dei tovaglioli neri. Come centrotavola puoi utilizzare una zucca intagliata, con all'interno una candela, in modo che vengano proiettate ombre sinistre sul tavolo. Se ti piacciono le decorazioni sospese puoi attaccare sopra alla tavola un filo di nylon dal quale fare pendere tanti fantasmi ricavati grazie a un vecchio lenzuolo.




Ecco altre spiritose idee..
..per abbellire una tavola con gli amici invitati a cena!
Una bella e semplice decorazione da mettere in giardino può essere realizzata con una zucca, una vecchia cassetta e qualche accessorio un pò polveroso.

E ora non basta che aspettare "Trick or treat!"



Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione