Rese note le aliquote Imu per il Comune di Salsomaggiore Terme

Il commissario De Biagi ha reso note le aliquote Imu per il Comune di Salsomaggiore Terme.

Per l'abitazione principale l'aliquota fissata è  il 4,7 per mille  (contro il 4 per mille fissato dal governo), 7, 6 per mille per le abitazioni concesse in locazione a canone concordato (è stata confermata l'aliquota fissata dal governo), 9,6 per mille per tutte le abitazioni concesse in locazione con contratto 4 + 4; seconde case a disposizione 10,2 per mille, altri immobili 9 per mille, alberghi 8,5 per mille, aree edificabili 9,1 per mille, edifici rurali strumentali 2 per mille (confermata anche in questo caso l'aliquota fissata dal governo), altri terreni agricoli 8,5 per mille.

Ad una prima analisi le aliquote risultano maggiori rispetto al vicino Comune di Fidenza.
E'stata, infatti, fissata nei giorni scorsi dal Sindaco Cantini al 4 per mille l'aliquota per l'abitazione principale, 6 per mille (contro il 7,6 per mille del Comune di Salsomaggiore Terme) per le abitazioni concesse in locazione a canone concordato, 10,6 per mille per le abitazioni tenute a disposizione del proprietario (contro il 10,2 per mille del Comune di Salsomaggiore).
Per i fabbricati rurali strumentali l’amministrazione comunale ha ridotto l’aliquota di base (stabilita nella misura dello 2 per mille) a 1,5 per mille.
Per tutti gli altri immobili, non compresi nei precedenti, è applicata l’aliquota nella misura dello 9,1 per mille.

Il comune di Fidenza ha cercato di gravare meno sulle abitazioni principali, aumentando invece le aliquote base per le abitazioni lasciate sfitte. Una manovra simile sarebbe stata apprezzata anche dagli abitanti della cittadina termale e avrebbe potuto incentivare il mercato immobiliare degli affitti. Sono tante, infatti, le abitazioni chiuse, non affittate a causa di richiesta di canoni di locazioni troppo alti rispetto al mercato corrente.




Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione