Andare a vivere in affitto è meglio che comprare casa

Andare a vivere in affitto e’ meglio che comprare casa
A cura di Annarita Bacchini
Questa affermazione ci può sembrare normale, soprattutto a noi italiani, perché ci hanno sempre insegnato a comprare casa per andarci a vivere. Questo però  é sbagliato. 
I pro di andare a vivere in affitto
La tua capacita d’investimento non viene bloccata
Una delle ragioni per cui e’ meglio andare a vivere in affitto é che comprare casa per poterci vivere molto potrebbe bloccare la tua capacita d’investimento sia se la si acquista in contanti che con un mutuo.
Se quindi si compra una casa per andare a viverci probabilmente non potrai avere somme da investire per generare denaro. Questo problema non c’è per l’ affitto  infatti le somme che avresti utilizzato per comprare casa le puoi usare per altri scopi più fruttuosi.
Le esigenze della vita possono cambiare
Nel corso della vita le tue esigenze possono cambiare e questo si riflette anche sulla tua casa che deve andare incontro al queste nuove esigenze . Con l’affitto é molto più semplice cambiare casa e far fronte ai tuoi nuovi cambiamenti .
Spesso si pensa che quando si compra casa sia per tutta la vita, ad esempio una coppia potrebbe prenderla grande pensando anche a futuri figli, ma una casa più grande comporta più spese e questo può essere un problema soprattutto per una coppia giovane.
In affitto puoi permetterti una casa più grande, più bella, più prestigiosa
In affitto possiamo permetterci una casa che il nostro reddito non ci consentirebbe di comprare.
Qualunque sia il tuo reddito troverai delle case che potresti permetterti andando in affitto, ma che non riusciresti a comprare se dovessi chiedere un mutuo, perché in base al tuo reddito quasi sicuramente le banche non ti concederebbero la somma per acquistarle.
I pro di acquistare una casa per viverci
Hai la casa di proprietà e hai più potere decisionale
Avere una casa propria significa fare quello che si vuole, quando si vuole, senza dover rendere conto a nessuno: significa quindi avere più libertà.
Questi aspetti sono veri solo se abbiamo una casa di proprietà.
Quindi é meglio vivere in affitto o comprare casa?
Economicamente andare in affitto è meglio, pero’  la scelta è personale. Certo che investendo il denaro che avresti utilizzato per acquistare casa genererai  molti più soldi dell’ affitto che dovrai pagare.
Comprare la casa in cui vivere in contanti (0 euro all’ anno)
Andare in affitto e investire in altri immobili in contanti (11600 euro all’ anno e 116000 euro in 10 anni)
Comprare la casa in cui vivere chiedendo un mutuo (-9600 euro all’anno e -96000 euro in 10 anni)
Andare in affitto e investire in altri immobili chiedendo un mutuo ( 2000 euro all’anno e 20000 euro in 10 anni)
RIASSUMENDO…
Comprare una casa, magari anche grande e abitarci è, economicamente, sbagliato.
Perché comprare una casa blocca la tua capacità di investimento e in più la casa che compri non potrà mai adattarsi alle esigenze della tua vita.
In affitto a parità di spese vivresti in una casa più bella e i soldi che non hai speso potrebbero essere risparmiati e investiti.
A mio parere sarebbe meglio andare in affitto perché questo non blocca la tua capacità di investimento e si può adattare  alle tue esigenze ed inoltre consente di risparmiare molti più soldi rispetto a una casa.
La scelta però è solo tua.

   A cura di Annarita Bacchini, stage di alternanza scuola-lavoro (legge 107/2015)

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione