Entrato in vigore il Decreto Sviluppo

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri, 26 giugno 2012, il DL n. 83/2012 intitolato «Misure urgenti per la crescita del Paese», ed è entrato ufficialmente in vigore con tutte le novità che porta per il rilancio dell'economia del nostro Paese, tra cui le detrazioni Irpef al 50% per lavori di ristrutturazione edilizia.

E' stato, infatti, confermato l’aumento del bonus fiscale dal 36 al 50% e la riduzione della quota prevista per interventi di risparmio energetico da 55 al 50%. In particolare si prevede che le spese effettuate per interventi di recupero edilizio, nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2012 e il 25 giugno 2012 godono del bonus al 36% con il limite massimo di spesa di 48mila euro per unità immobiliare. Dal 26 giugno 2012 - da quando è entrato in vigore il Decreto Sviluppo 2012- al 30 giugno 2013, la detrazione si alza a quota 50% con limite di spesa di 96mila euro per unità immobiliare. Dal 1 luglio 2013 la detrazione per la ristrutturazione tornera' al 36%.
 

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione