Vado in vacanza e chiudo casa con serenita'

Quando si parte per le vacanze è sempre bene adottare qualche accorgimento per evitare che piccoli inconvenienti possano obbligare ad un rientro anticipato. Una corretta pianificazione consente di ritrovare, al rientro, un ambiente pulito ed accogliente.

Ecco una piccola lista di accorgimenti, utilissimi per chiudere casa in tranquillità ed evitare sorprese al rientro.

IN CUCINA




Nei giorni prima della partenza controllate la dispensa in modo da consumare i prodotti in scadenza, quelli aperti  e quelli freschi.
Sarebbe bene fare una piccola scorta di prodotti a lunga conservazione per il rientro - biscotti,  tonno, pasta per non essere obbligati ad una spesa dell'ultimo minuto.
Se decidete di staccare la corrente ricordatevi di svuotare e sbrinare frigorifero e freezer e di lasciarli con lo sportello aperto così da evitare che si formino cattivi odori e muffe. 
Pulite bene i fornelli e svuotate la lavastoviglie. Mettete un tappo nel lavello e chiudete il rubinetto della lavastoviglie.

IN BAGNO
Se possibile chiudete il rubinetto  generale dell'acqua - sempre che non abbiate un impianto di irrigazione - mettete il tappo a  tutti i lavandini e spegnete la caldaia.
Accertatevi che tutti i rubinetti siano chiusi, compreso quello della lavatrice.
Lavate tutti i sanitari e i pavimenti e fate un bucato se ci sono panni sporchi.

IN TERRAZZA E GIARDINO



Verificate il funzionamento dell'impianto di irrigazione, affidate le piante a qualcuno che se ne possa prendere cura.
Ritirate i cuscini e le tovaglie che si possono rovinare.





ANIMALI DOMESTICI
Se avete deciso di non portare il vostro amico con voi, potete affidarlo a un conoscente, o ad una struttura specializzata.

CASSETTA DELLA POSTA
Svuotate la cassetta della posta prima di partire.

INOLTRE
- Staccate le spine degli elettrodomestici e staccate il cavo dell'antenna della TV
- coprite i divani e i letti con lenzuola per salvaguardarli dalla polvere
- chiudete il rubinetto generale del gas
- ricordatevi di buttare via l'immondizia
- Accertatevi che l'impianto di allarme funzioni correttamente 
- Se potete lasciate un mazzo di chiavi a un vicino per un'eventuale emergenza.


Prima di uscire fate il giro della casa, controllate di aver spento tutte le luci, di aver chiuso le finestre e le persiane o di aver abbassato le tapparelle e inserite l'impianto di allarme.





























Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione