Disponibili online le guide fiscali dell'Agenzia delle Entrate

Sono disponibili online le guide fiscali dell'Agenzia delle Entrate.


Con la Legge di Stabilità 2016 sono state prorogate fino al prossimo 31 dicembre le medesime aliquote di detrazioni IRPEF previste a chi ristruttura o riqualifica immobili, nonché a chi acquista arredi ed elettrodomestici destinati agli immobili oggetto di lavori edilizi agevolati. Oltre a confermare le detrazioni ormai note, la manovra finanziaria ha anche introdotto interessanti novità che riguardano in particolare le giovani coppie ed i dispositivi per il risparmio del consumo energetico.

In particolare l’art. 1, comma 88 della Legge n. 208/2015 (Legge di stabilità 2016) ha esteso la detrazione per la riqualificazione energetica del 65% anche alle spese sostenute per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento o produzione di acqua calda o di climatizzazione delle unità abitative, volti ad aumentare la consapevolezza dei consumi energetici da parte degli utenti e a garantire un funzionamento efficiente degli impianti. Tali dispositivi devono possedere i seguenti requisiti:
  • devono mostrare attraverso canali multimediali i consumi energetici, mediante la fornitura periodica dei dati;
  • devono mostrare le condizioni di funzionamento correnti e la temperatura di regolazione degli impianti;
  • devono consentire l’accensione, lo spegnimento e la programmazione settimanale degli impianti da remoto.
Con la Legge di Stabilità 2016, comma 75, debutta una nuova detrazione fiscale per l’acquisto di mobili, denominata “Bonus mobili per giovani coppie”, con lo scopo di andare a sostenere le giovani coppie che acquistano l’abitazione principale. 

Bonus Mobili 2016  raddoppiato per le giovani coppie, non più solo in caso di ristrutturazione ma anche di acquisto abitazione.

Scarica le Guide fiscali per la consultazione:

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione