La svolta green di Ikea: vendere online i pezzi di ricambio

Il colosso svedese dell'arredamento, Ikea, compie un grande passo green, iniziando a vendere online i pezzi di ricambio dei propri prodotti. Si tratta di una grande novità, che verrà introdotta quest'anno, per l'azienda, la quale in questo modo cercherà di aumentare la speranza di vita dei propri prodotti. 

Non si hanno ancora notizie precise sul quando partirà la vendita, la quale si collega strettamente all'iniziativa dello scorso anno che dava la possibilità di comprare mobili usati. Ikea si è posta l'obiettivo di diventare un'azienda circolare entro il 2030, in modo che i prodotti, invece di essere gettati, possano essere riparati o riciclati. Il primo passo è stato compiuto l'anno scorso grazie all'utilizzo al 98% di legno proveniente da foreste sostenibili. 

Da quanto dichiarato dalla responsabile della sostenibilità di Inter Ikea, la vendita dei pezzi di ricambio sta ancora svolgendo test su vari prodotti per capire quali lanciare: si pensa che i primi possano essere le gambe e le fodere per divani e braccioli. 

Photo Credits: Pinterest.it e Google Images

Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.


Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione