Bonus TV 2018



Il bonus televisore 2018 ed il bonus decoder 2018, è un contributo economico che spetterà alle famiglie che tra il 2019 ed il 2021 acquisteranno un nuovo televisore Dvb T2 o un nuovo decoder per il digitale terrestre 2.0.
Al fine di facilitare e favorire il passaggio e l’adeguamento dei televisori alla nuova tecnologia tv Dvb T2 o ai nuovi decoder per il digitale terrestre, il governo Gentiloni, ha provveduto a destinare con la nuova Legge di Stabilità, risorse per 25 milioni all’anno nel triennio 2019-2022, quale bonus televisori e decoder da destinare alle famiglie.


Tale contributo economico servirà a coprire i costi che le famiglie italiane saranno obbligate a sostenere entro il 1 luglio 2022, per acquistare nuovi televisori Dvb T2 o nuovi decoder.
Dal 1 luglio 2022, le attuali apparecchiature di ricezione televisiva, televisori o decoder dotati di tecnologia Dvb T1, non saranno più in grado di ricevere i canali e le trasmissioni televisive a causa del passaggio obbligatorio al nuovo digitale terrestre 2.0 o meglio alle frequenze mobili comprese tra i 694 e i 790 MHz che saranno in grado di assicurare una migliore copertura per smartphone e tablet ed una migliore qualità visiva e sonora per le tv oltre a più contenuti in alta e altissima definizione. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Riqualifica del sottotetto, quando è possibile sfruttare l'Ecobonus

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione