Agevolazioni prima casa, più tempo per vendere

L'Agenzia delle Entrate risponde a un contribuente in merito all'acquisto di una nuova abitazione e alle agevolazioni prima a casa per chi non è ancora riuscito a vendere quella precedente. 

Infatti, l'emergenza sanitaria ha sicuramente allungato i tempi delle compravendite immobiliari, e, per tale ragione, i contribuenti che hanno acquistato con le agevolazioni "prima casa" avranno a disposizione più tempo per poter completare gli adempimenti e non perdere il beneficio.

L'articolo 24 del Decreto Legge 23/2020 ha sospeso i termini previsti dalla normativa agevolazioni "prima casa", per tutto il periodo che va dal 23 febbraio al 31 dicembre 2020. 

La medesima sospensione è valida anche per il termine dei 18 mesi dall'acquisto della prima casa entro il quale il contribuente deve trasferire la residenza nel comune in cui si trova l'abitazione. I termini riprenderanno a partire dal 1° gennaio 2021.


Photo Credits: Google Images e Pinterest.it



Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Locazione parziale: un po' di chiarezza su questo contratto

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione