Il Bonus Tari: cos'è e come funziona?

Per le famiglie che si trovano in un momento di difficoltà economica l'anno 2020 ha portato un nuovo aiuto. Il governo ha infatti varato il Bonus Tari, per il quale è previsto lo stesso meccanismo che viene applicato per lo sconto sulle bollette riguardanti gas e luce.

I requisiti necessari per poter usufruire del Bonus Tari 2020 sono i medesimi previsti per le altre agevolazioni dedicate a chi ha un reddito basso. Nello specifico possono usufruire del Bonus:

  • i nuclei famigliari con almeno 4 figli a carico e Isee che non supera i 20mila €
  • i titolare di reddito o pensione di cittadinanza
  • i nuclei famigliari con Isee che non supera gli 8.265€
  • i soggetti affetti da malattie gravi che ricorrono ad apparecchiature elettromedicali per il mantenimento in vita
Per poter usufruire del Bonus Tari 2020 occorre inoltrare la richiesta dagli uffici Caf. Per quanto riguarda il calcolo esatto dello sgravio fiscale, invece, occorrerà attendere ancora un po'. Infatti è previsto entro il 23 aprile il provvedimento che renderà noti tutti i criteri che daranno diritto al Bonus e che quantificheranno l'effettivo importo dello sconto.

Photo Credits: Pinterest.it


Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Locazione parziale: un po' di chiarezza su questo contratto

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Proroga contratto di locazione: imposta minima di 67 euro