Da Febbraio via alla Carta Famiglia

Dal 1° Febbraio 2020 diventa operativa la nuova Carta Famiglia. Di cosa si tratta?


Innanzitutto occorre specificare che la Carta Famiglia è dedicata ai nuclei famigliari che hanno almeno 3 figli, di età compresa tra gli 0 e i 26 anni. Inoltre i cittadini, per poterne usufruire, devono essere cittadini comunitari.

La Carta Famiglia non è un contributo economico che viene erogato direttamente, piuttosto si tratta di un aiuto indiretto, volto a fornire agevolazioni mirate. Per fare qualche esempio dà diritto a sconti sull'acquisto di beni o sulla fruizione di servizi pubblici, con scontistiche pari almeno al 5% rispetto al prezzo ordinario. Per riconoscere i commercianti che aderiranno a questa iniziativa, occorrerà cercare i negozi che espongono due diversi bollini: "Sostenitore della Famiglia" o "Amico della Famiglia".

L'Istat ha stimato che saranno circa 939mila le famiglie che potranno beneficiare dell'iniziativa.

Per richiedere e ottenere la Carta Famiglia è stato istituito un sito internet ad hoc, il quale verrà pubblicato a breve. Inoltre si sta definendo una prima lista di privati i quali si sono dichiarati interessati ad aderire all'iniziativa: sarà proprio l'adesione dei commercianti il fattore determinante per il successo di questa nuova misura.

Photo Credits: Pinterest.it


Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Locazione parziale: un po' di chiarezza su questo contratto

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Proroga contratto di locazione: imposta minima di 67 euro