Consegna delle chiavi prima del rogito: come agire?

In alcuni casi, quando si vende casa, il futuro acquirente chiede di poter avere le chiavi dell'immobile prima del rogito. Una richiesta che in genere spaventa molto i proprietari, come procedere quindi?

Innanzitutto è bene precisare che il passaggio di proprietà avviene solo al momento della stipula del contratto di compravendita. Prima del rogito infatti il proprietario dell'immobile è ancora la parte venditrice.

Nel caso in cui parte acquirente chiedesse di avere le chiavi prima della stipula dell'atto di compravendita, occorre stipulare un contratto al momento della consegna. Il contratto può essere un normale contratto di locazione, con il regolare pagamento di un canone, oppure può essere stipulato un contratto di comodato, in cui si specifica che, dal giorno in cui vengono consegnate le chiavi, le responsabilità relative alla detenzione dell'appartamento sono trasferite in capo a parte promissaria acquirente. 

Nel contratto è bene specificare il motivo della consegna anticipata delle chiavi, come ad esempio l'esecuzione di progetti e lavori di ristrutturazione. Questo è fondamentale in quanto permette di definire la situazione qualora vengano arrecati dei danni all'immobile. Inoltre è fondamentale specificare che, se la compravendita non dovesse perfezionarsi, per qualsiasi motivo, il promissario acquirente deve restituire le chiavi dell'immobili alla parte venditrice. 

Oltre alla riconsegna delle chiavi, in caso di non perfezionamento della compravendita, parte promissaria acquirente perde anche la caparra versata, salvo diversa pattuizione. In caso contrario, qualora fosse il venditore a ritirarsi dalla compravendita, sarà l'acquirente a poter chiedere il doppio della caparra versata, ma dovrà comunque riconsegnare le chiavi.

Photo Credits: Pinterest.it
Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.




Commenti

Post popolari in questo blog

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore

Locazione parziale: un po' di chiarezza su questo contratto

Come procedere nel cambio d'uso da fabbricato rurale ad abitazione