Polizza casa: si può detrarre?

La polizza assicurativa che interessa la casa e le sue pertinenze può essere detratta?

L'Agenzia delle Entrate chiarisce che i premi assicurativi sulla casa possono essere detratti solo per la copertura di specifici rischi, come ad esempio le spese sostenute per i premi sulle assicurazioni che coprono gli eventi calamitosi. In questo caso è possibile detrarre il 19% delle spese dall'Irpef. Per poter usufruire dell'agevolazione la polizza in oggetto deve essere stata stipulata a partire dal 1° gennaio 2018 e spetta solamente per un'unità ad uso abitativo, come previsto dalla Legge di Bilancio 2018.

Per quanto riguarda le polizze "multirischio", come ad esempio quelle che coprono i furti, la responsabilità civile o gli eventi naturali, la detrazione viene prevista solamente per la parte di premio relativa alla copertura di eventi calamitosi. 

L'Agenzia delle Entrate ha sottolineato, inoltre, che l'agevolazione fiscale per le polizze interessa le assicurazioni stipulate per unità immobiliari residenziali e relative pertinenze. Al contrario non è possibile usufruire della detrazione qualora la polizza interessasse solamente la pertinenza dell'immobile.


Photo Credits: Pinterest.it


Visita https://www.serviziimmobiliari.eu/ per scoprire i nostri servizi per la gestione fiscale delle locazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Locazione parziale: un po' di chiarezza su questo contratto

Proroga contratto di locazione: imposta minima di 67 euro

Contratto con più inquilini: cosa succede se recede un solo conduttore