Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

Hai dimenticato di pagare la Tasi?

Immagine
Il 16 ottobre è scaduto il termine ultimo per il pagamento della prima rata della TASI  2014 in quei Comuni che hanno deliberato le aliquote entro il 10 settembre.  Chi non ha effettuato il versamento nei termini previsti può provvedere con il ravvedimento operoso. Ecco le soluzioni:
Ravvedimento sprint: il pagamento deve essere effettuato entro 14 giorni dalla scadenza TASI, aggiungendo all'importo dovuto gli interessi legali. 
Ravvedimento breve: dal 15º  al 30º giorno successivo alla scadenza è possibile provvedere al pagamento, versando l'importo dovuto, la sanzione del 3% e gli interessi calcolati su base giornaliera.
Ravvedimento lungo: dal 31° giorno  dopo la scadenza dell'acconto o del saldo ed entro un anno è possibile pagare la TASI con la sanzione ridotta del 3,75% oltre agli  interessi.
Per chi non fa ricorso al ravvedimento operoso, si applica una sanzione del 30% dell'importo dovuto,  oltre agli interessi passivi  maturati e calcolati in base al numero di g…

Decreto Sblocca Italia: tutte le novità

Immagine
Il pacchetto Sblocca Italia nel dettaglio:

Semplificazioni burocratiche: cos'è CIL?Deduzione 20% per acquisto di immobile concesso in locazione (art 21)Bonus adeguamento antisismicoBonus ristrutturazioneRottamazione immobiliRent to buy Rogito e preliminiare: fiscalità e adempimenti