Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Dichiarazione dei redditi: quali sono le spese per la casa che si possono detrarre

Immagine
Siamo prossimi alla  presentazione della dichiarazione dei redditi, la cui scadenza è anticipata al  30 aprile se il contribuente ha scelto di consegnare il modello al proprio sostituto di imposta. Sono molte le spese legate alla casa che si possono detrarre: gli importi per i lavori di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica, gli interessi passivi dei mutui, le spese per l'affitto degli studenti e per gli agenti immobiliari.
Vediamole nel dettaglio:
BONUS ARREDI  (Spese per mobili e elettrodomestici) La detrazione è pari al 50% con un importo massimo di 10.000 euro

La detrazione spetta per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2014 per l’acquisto di mobili  e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+, nonché A per i forni e per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica. Nell’importo delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici possono essere considerate anche le spese di traspo…

Nuovi codici tributo per F24 per contratti di locazione

Immagine
L'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 14/E del 24 gennaio 2014 ha comunicato i nuovi codici tributo per gli adempimenti relativi alla registrazione dei contratti di affitto degli immobili.




COD 1500 Imposta di registro per prima registrazione
COD 1501 Imposta di registro per annualità successive
COD 1502 Imposta di registro per cessioni del contratto
COD 1503 Imposta di registro per risoluzioni del contratto
COD 1504 Imposta di registro per proroghe del contratto
COD 1505 Imposta di bollo
COD 1506 Tributi speciali e compensi
COD 1507 Sanzioni da ravvedimento per tardiva prima registrazione
COD 1508 Interessi da ravvedimento per tardiva prima registrazione
COD 1509 Sanzioni da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi
COD 1510 Interessi da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi

Per identificare la controparte viene inoltre istituito il CODICE  63 che deve essere riportato insieme al codice fiscale della controparte nel ca…