Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2011

A Londra il primo quartiere Ikea

Sorgerà a Londra il primo ecovillaggio del gruppo svedese: 1200 abitazioni residenziali, un hotel da 350 stanze, uffici, bar, una scuola, un presidio sanitario e punti vendita Ikea.
Il progetto Strand Est sarà finanziato da Land Pro, azienda del gruppo Ikea.
L'opera, da 11 miliardi di euro, sorgerà nell'area del parco olimpico, a est della capitale britannica.
Ikea conta di ottenere i permessi entro l'autunno del 2012. Per adesso sono stati resi noti solo alcuni dettagli dell'opera: Strand Est sarà un quartiere altamente ecosostenibile. Nessun veicolo potrà circolare nell'area, a parte i mezzi pubblici e di emergenza. E' prevista la realizzazione di un parcheggio sotterraneo, unico punto di accesso per i mezzi privati. Gli edifici saranno tutti di piccole dimensioni.
Per il design l'azienda punterà sullo stile svedese. Il quartiere sarà caratterizzato dalla presenza di canali d'acqua che affiancheranno le vie pedonali e che consentiranno di muoversi att…

Cosa si intende per valore di mercato?

Ieri ero con alcune persone, le quali, parlando, mi hanno fatto riflettere sull'errato concetto che si ha di valore di mercato degli immobili.
Leggendo gli annunci commerciali delle case in vendita, si attribuisce a quegli immobili il valore riportato nella pubblicità.
In realtà il valore di mercato, come le stesse parole aiutano a chiarire, è il prezzo al quale l'immobile è stato compravenduto. E il prezzo può essere, anzi, quasi sicuramente, è inferiore al prezzo riportato nella richiesta dell'annuncio commerciale.

Indice di prestazione energetica negli annunci commerciali di locazione

Non è ancora chiaro se sussiste l'obbligo di indicare l'indice di prestazione energetica  negli annunci immobiliari di locazione.
Mentre la regione Lombardia ha chiarito tale obbligo nell'art.1, comma 1, lettera d) della legge regionale 11/12/2006, n.24 ed è stato precisato dalla recentissima Delibera Giunta Lombardia 24 novembre 2011, n.2555, per l'Emilia Romagna, in attesa di un chiarimento regionale, vige la normativa nazionale "nel caso di trasferimento a titolo oneroso di edifici o di singole unità immobiliari, a decorrere dal 1° gennaio 2012, gli annunci commerciali di vendita riportano l'indice di prestazione energetica contenuto nell'attestato di certificazione energetica".


Indice di prestazione energetica negli annunci immobiliari

Dal 1 gennaio 2012 scatta l'obbligo per gli annunci commerciali delle compravendite di diritti reali di riportare l'indice di prestazione energetica contenuto nell'attestato di certificazione energetica. (Dgr 26 settembre 2011 n.1366) Sono esclusi gli annunci di locazione.