Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Vorrei una casa.....

Il classico due cuori e una capanna è tramontato. Chi cerca casa al giorno d'oggi vorrebbe un immobile grande, luminoso e soprattutto confortevole.
Il proprio nido è diventato un luogo dove ricevere gli amici, guardare un film con la famiglia, sbrigare le ultime pratiche di lavoro.
Gli ingressi ampi e i lunghi corridoi degli anni '70 sono stati sostituiti da soggiorni open space, la cabina armadio degli anni '90 trova ormai spazio in una nicchia della camera matrimoniale o addirittura è stata trasformata in un pratico ripostiglio.
La cucina è spesso accorpata al soggiorno dove diventa un'isola moderna e accessoriata nella quale si prepara la cena con gli stessi ospiti e se negli anni '60 si riceveva un amico nella camera degli ospiti, con apposita biancheria, adesso gli amici dei figli condividono lo stesso letto a una piazza e mezzo oppure trovano sistemazione nel divano-letto della mansarda dove spesso i mariti si trattengono con le telefonate di lavoro e le ultime …

Come vendere o affittare un immobile al miglior prezzo

L’ Home Staging è l’arte di valorizzare le proprietà immobiliari, migliorandone l’immagine in modo da favorirne la vendita o la locazione nel tempo più breve possibile e al miglior prezzo.

In un momento di rallentamento del mercato immobiliare, come quello che attualmente stiamo vivendo, è importante attuare una strategia di marketing mirata.
L'home stager è una figura già presente da oltre 20 anni in America e in Inghilterra. In Italia è al momento pressoché sconosciuta.
Eppure a volte basterebbero pochi interventi come  tinteggiare un locale, oppure semplicemente svuotarlo, per realizzare una  migliore rendita o vendita.

Ecco in sintesi i suggerimenti dell'home stager:
1. svuotare l'immobile da tutto ciò che è superfluo, in questo modo sembrerà più spazioso e luminoso;
2. spersonalizzare l'immobile;
3. pulire pavimenti, serramenti, porte e aggiustare eventuali rotture;
4. se possibile tinteggiarlo, togliendo segni sui muri di mobili, quadri e chiodi.
Un tocco finale con tessi…

Aiuto! Cerco casa

Uno studio recentemente condotto ha appurato che la ricerca della casa costituisce una delle fonti maggiori di stress. Almeno una volta nella vita capiterà di affrontare questa situazione. E' normale essere a disagio, soprattutto perchè ci si muove in un ambito non conosciuto e ci si deve destreggiare tra normative, leggi e burocrazia.
Di seguito alcuni dei principali dubbi per chi cerca casa.
La prima scelta è: mi rivolgo ad un'agenzia immobiliare o faccio da solo?
Seconda scelta: zona comoda per lavoro, bambini, supermercato oppure zona più prestigiosa ma sicuramente meno compatibile con le esigenze della famiglia?
Terza scelta: immobile nuovo oppure usato?
Quarta scelta: terzo piano senza ascensore ma con un prezzo vantaggioso oppure piano rialzato?
Sono tante le variabili da prendere in considerazione nell'acquisto di un immobile, è importante, comunque, valutarle tutte ed effettuare la scelta dopo un'attenta analisi.